Maggio 4, 2015 0 Comments Le mie liste

Idee per quando sul lago piove

Cosa fare sul Lago di Como quando piove?

Fuori piove, le nuvole sono talmente basse da non riuscire quasi a vedere l’altra sponda e il gatto dorme ininterrottamente sul divano :-).

In giornate come queste, chi si trova in vacanza da queste parti ha assolutamente bisogno di un piano B!

Le idee per quando piove non bastano mai! Ecco allora altri 6 suggerimenti per te!

E io sono qui per questo! 🙂

Quando piove una delle soluzioni è una gita in città!

Niente passeggiate, lago, montagna, giri in battello e cose simili…per tutto questo vorrà dire che vi toccherà ritornare 🙂 e sono sicura che la cosa non vi dispiacerà.

Il mio consiglio per quando piove è farsi un bel giro in città.

Le due principali del Lago di Como sono Lecco e Como. Simili, ma diverse, entrambe belle e con tante interessanti possibilità per trascorrere una piacevole giornata.

In questo articolo vi parlerò di cosa fare a Como.

Como cosa visitare quando piovePiazza Volta

Piazza Volta a Como

Cosa fare e vedere a Como

Centro storico e le sue chiese

Innanzitutto Como ha uno splendido centro storico, circondato su tre lati da mura medievali, conservate benissimo.

Qui proprio non vi dovete perdere il Duomo e la Basilica di San Fedele, con l’adiacente piazza. Quest’ultima è così accogliente che ricorda un po’ un salotto di casa, vivace, piena di tavolini, vetrine e dominata dalla bellissima facciata della basilica.

Entrata del Duomo di Como

Duomo

como cosa vedere piazza san fedele

Piazza San Fedele

Se l’arte vi appassiona, allora continuate pure il tour delle chiese: ce ne sono di veramente belle e ognuna custodisce dei veri e propri capolavori artistici, a costo zero e all’asciutto!

Io mi perdo sempre per svariati minuti davanti agli affreschi della Basilica di Sant’Abbondio.

affreschi basilica di sant'abbondio a como

Basilica di Sant’Abbondio

Da restare a bocca aperta!

Notevoli anche San Carpoforo e la chiesa del Santissimo Crocifisso.

Shopping!

natale como

Darsi allo shopping è sempre un’ottima soluzione per risollevare il morale!

La maggior parte dei negozi si trovano dentro le mura della città o in Via Milano, ma anche nelle vie attorno non mancano le possibilità.

Nel mio blog e sul mio profilo Instagram dedico ampio spazio alle attività locali. Qui vi lascio i principali articoli per trovare qualche spunto su dove fare ottimi acquisti.

  1. Per idee Made in Lake Como è perfetto 10 idee regalo artigianali e locali
  2. Per una carrellata di negozio storici consiglio di leggere Un giro in città alla scoperta dei negozi storici
  3. Per fare scorta di prodotti tipici e alimentari, il posto giusto è il Mercato Coperto. Mercato coperto a Como: il bello di fare la spesa qui

Ovviamente troverete negozi e negozietti per tutte le tasche, basta cercare bene e addentrarsi nelle varie viuzze per fare delle meravigliose scoperte.

Vi piacciono i musei? 

tempio voltiano esterno

Un’alternativa, sempre per stare all’asciutto, può essere ovviamente la visita di un museo.

In questo caso, se volete vedere un qualcosa che sia strettamente legato al territorio, scegliete il Museo della Seta o il Tempio Voltiano.

Se ti incuriosisce una visita al Tempio Voltiano leggi Como: due musei da scoprire

Ebbene sì, Alessandro Volta è nato qui!

E la seta cosa c’entra? Beh, Como è la città della seta per eccellenza e vanta una lunga tradizione in questo campo.

Ma ci sono anche una Pinacoteca, un Museo Archeologico e il Museo Storico Giuseppe Garibaldi.

La Pinacoteca per me è stata una vera sorpresa e nel mio articolo dedicato ti racconto tutto quello che mi è piaciuto di più.

pinacoteca di como, idee per quando piove

Pinacoteca

Due luoghi affascinanti

Altre due possibilità da tenere in considerazione sono Villa Olmo e il Teatro Sociale. Sono due luoghi di straordinaria bellezza e location di eventi da non perdere.

Dare un’occhiata alle loro programmazioni è sempre un’opportunità per trovare mostre o spettacoli interessanti.

tempio voltiano di Como

Teatro Sociale

Se optate per Villa Olmo, vi suggerisco di andarci a piedi, partendo dal centro storico: c’è una romantica passeggiata a bordo lago, da fare sia quando piove che quando è bel tempo.

E’ bella anche perché per godersi una prospettiva diversa sulla città e ammirare il suo skyline.

Se cerchi altri spunti su cosa vedere sul Lago di Como, ti consiglio di leggere Lago di Como cosa vedere? Parti da qui.


Share: