gennaio 18, 2016 0 Comments Cosa fare, Tante idee

Cosa fare sul Lago di Como con bambini?

Cosa fare sul Lago di Como con bambini?? Le idee ci sono, e tante!!

Viaggiare con bambini pone molte sfide in più…una di sicuro è quella di preoccuparsi, almeno in parte, di rendere il viaggio divertente e interessante anche per loro.

Per fortuna a facilitare la vita dei genitori ci sono un numero crescente di iniziative pensate apposta per rendere luoghi e attrazioni accattivanti per tutta la famiglia.

E visto che il Lago di Como non fa eccezione in questo, ho spulciato per voi idee e iniziative che potrebbero facilitarvi la vita se siete da queste parti e viaggiate con bambini!

Il segreto, in molti casi, per non rinunciare a visitare un posto che ci ispira tanto, è farlo partecipando a visite guidate o laboratori pensati apposta per intrattenere anche i vostri figli.

E visto il numero elevato di luoghi che propongo attività per bambini, ho diviso la lista in due parti. Oggi le prime 6 idee, tra qualche giorno le altre 6.

Sei idee tutte da provare!

1#  Il Lago di Como è, nell’immaginario comune, un luogo molto romantico e forse per questo non vorrete rinunciare a visitare almeno una delle sue famose e romanticissime ville! E fate benissimo! Perché il modo per farlo coinvolgendo tutti i membri della famiglia c’è, visto che è proprio tra le mura di queste antiche dimore e nei loro giardini che spesso vengono organizzati una lunga serie di laboratori e attività su misura per i più piccoli. In alcuni casi è possibile prenotare visite personalizzate a richiesta, in altri basta consultare gli eventi già in programma nel loro calendario e iscriversi con qualche giorno di anticipo. La cosa migliore da fare, una volta scelta la villa, è consultare il loro sito e scegliere cosa vi ispira di più tra le numerose proposte.

2#  Un’altra idea che accontenta grandi e piccini è una visita al Forte di Fuentes e al Forte Montecchio Nord a Colico. Il primo risale al XVII secolo e venne costruito per volere del governatore spagnolo di Milano, per poi essere nuovamente utilizzato durante la Prima Guerra Mondiale. Il secondo fu costruito tra il 1912 e il 1914, come sistema difensivo della Frontiera Nord. E il bello è che entrambi prevedono visite organizzate su misura per i bambini, per farli immergere nella storia in modo coinvolgente e interattivo. Anche in questo caso, per essere aggiornati sulle iniziative in programma, basta consultare il loro sito o la loro pagina Facebook.

3#  Un’altra ottima proposta che potrebbe davvero rendere felice tutta la famiglia è una giornata in una fattoria didattica. Sono numerose anche sul Lago di Como e i bambini le adorano, perché in questi luoghi speciali hanno modo di vivere da vicino la vita di campagna e il contatto con gli animali, oltre a poter cimentarsi in attività per loro insolite come fare il burro o il formaggio, mungere mucche e capre, imparare i segreti del lavoro del contadino.

Sul lago di Como con i bambini

In molti casi le fattorie sono anche attrezzate di centro benessere o saune, per la gioia dei genitori. E, dulcis in fundo, solitamente offrono un’ottima cucina e possibilità di belle passeggiate nei dintorni. Qui trovate l’elenco delle fattorie didattiche accreditate della Lombardia, aggiornato al 2015.

4#  Gioco facile è una visita al Castello di Vezio. Il luogo già di per sé affascina immediatamente anche i bambini, ma per rendere la giornata davvero indimenticabile potete fare in modo di far coincidere la vostra visita con l’orario in cui il falconiere mostra i rapaci in volo, illustrando le varie caratteristiche e curiosità di questi eleganti uccelli.

Lo spettacolo è davvero affascinante Se poi per caso avete figli un po’ più grandi (almeno 16 anni) e particolarmente interessati all’argomento, c’è anche la possibilità, previa iscrizione, di partecipare a “Falconiere per un giorno”, una giornata interamente dedicata alla conoscenza dei rapaci!

5#  Vi piacciono i musei e in particolare, essendo sul Lago di Como, vi incuriosisce capire perché si parli tanto di seta da queste parti? Benissimo! Ogni vostra curiosità sarà soddisfatta visitando il Civico Museo Setificio Monti di Abbadia Lariana e il Museo Didattico della Seta di Como. Il primo è una fabbrica per torcere il filo trasformata in museo. Il secondo è un luogo creato ad hoc per raccontare la storia dell’industria serica comasca. E anche in questi due luoghi sono davvero tante le attività pensate per le famiglie e per rendere la visita piacevole sia per gli adulti che per i bambini. Suo loro siti trovate tutti i dettagli.

6#  Infine, un luogo poco distante dal Lago di Como, perfetto per una giornata all’aria aperta: il Lago del Piano, sulla strada che da Menaggio porta a Lugano. E’ una Riserva Naturale, un luogo magico se si ama la natura. Ma alla bellezza del posto si aggiunge la lunga lista di attività che è possibile fare qui: visite diurne, visite notturne, con la jeep, in mountain bike, corso di tiro con l’arco, ascolto del bramito del cervo, noleggio di barche a remi e altro ancora. In questo posto tanto speciale i bambini, se non troppo piccoli, hanno davvero mille occasioni per divertirsi e meravigliarsi. E con loro anche i genitori!

Se vi interessa l’argomento, tra qualche giorno completerò l’elenco con la seconda parte della lista.

A presto!

 

Per iscriverti alla Fan Page del mio blog e seguirmi clicca qui.

 

Salva


Share:
Tagged: